Salta al contenuto

Termini e Condizioni

Applicazioni

Le presenti condizioni di vendita si applicano al rapporto tra, da un lato, il CLIENTE individualmente o per conto di un'azienda e, dall'altro, «Cocina Caprice», Pont del Treball Digne 11. 08020 Barcellona.
«Cocina Caprice» si impegna ad assumersi la responsabilità dell'allestimento di un evento gastronomico nel luogo scelto dal cliente.
Un eventuale colloquio preventivo consentirà a «Cocina Caprice» di consigliare, nell'interesse del cliente, le migliori opzioni di menu e valutare le strutture offerte.
La conferma di un ordine implica l'accettazione delle presenti condizioni di vendita.

Ordine e Prenotazione

I preventivi hanno validità 15 giorni dalla data di spedizione.
Qualsiasi ordine o prenotazione sarà considerata confermata da «Cocina Caprice» nel momento in cui il preventivo firmato e datato dal cliente e dal fornitore del catering viene ricevuto via e-mail e dopo il pagamento di 25% dell'importo preventivato, sul conto bancario che verrà indicato al cliente nella sua email.
Il cliente si impegna ad indicare un numero esatto di persone, che dovrà essere confermato via email entro e non oltre 7 giorni prima della data dell'evento. e sarà considerato la base della fatturazione.

Aliquote

Tutti i prezzi sono in euro.
L'IVA è 10% per pasti, buffet, cocktail, bevande analcoliche e consegna di pasti pronti. Per le bevande alcoliche e il noleggio di attrezzature, l'IVA applicata è 21%. Se l'aliquota IVA legale è diminuita o aumentata tra la firma del preventivo e la fatturazione, l'importo della fattura IVA verrà modificato di conseguenza. Si tratta di una clausola irrevocabile e non soggetta ad alcuna negoziazione tra le parti.
Spese di viaggio: Oltre un perimetro di 50 km intorno a Barcellona, ​​verrà applicata una tariffa di viaggio fissa.
Pulizia e conservazione della cucina sono compresi nel servizio. Il nostro personale non è formato per riabilitare l'area della reception, la pulizia delle camere e i servizi igienici. Il cliente deve assicurarsi della gestione di questo servizio al momento della prenotazione.
Lo smaltimento dei rifiuti e del vetro è a carico dei clienti. Lo smaltimento dei rifiuti alimentari è a carico di «Caprice Kitchen».

Condizioni di pagamento

PER I PRIVATI: deposito di 25% dell'importo totale dell'evento al momento della sottoscrizione. L'importo in sospeso è dovuto lo stesso giorno dell'evento o della consegna o entro un massimo di 48 ore.
PER I PROFESSIONISTI: deposito di 25% dell'importo totale dell'evento al momento della sottoscrizione, Il resto verrà pagato entro un massimo di 15 giorni dal ricevimento della fattura.
NOZZE: 25% deposito dell'importo totale al momento della firma, e il 50% un mese prima dell'evento ed infine il saldo residuo (25%) dopo l'evento, al momento dell'emissione della fattura.
Le prove proposte per i servizi matrimoniali sono destinate esclusivamente agli sposi. Tutte le degustazioni per persone aggiuntive, salvo diversi accordi con “Cocina Caprice”, verranno addebitate in base alle tariffe indicate nel preventivo. Le degustazioni offerte verranno detratte dal conto finale.
In caso di ritardo nel pagamento, «Cocina Caprice» si riserva il diritto di sospendere tutti gli ordini in corso, fatta salva qualsiasi altra linea d'azione.

Modifiche e cancellazioni

In caso di annullamento parziale o totale dell'ordine emesso dal cliente, la caparra di 25% sarà trattenuta da COCINA CAPRICE (*).
Verrà applicato un risarcimento di 50 % dell'importo finale della fattura in caso di annullamento nei 4 giorni precedenti l'evento e di 100 % nel caso in cui l'evento venga annullato 2 giorni prima della data prevista.
(*) Escluso matrimoni: se la disdetta avviene più di 3 mesi prima del matrimonio, vi verrà restituita la metà della caparra versata.
Nel caso in cui non si ottenga un prodotto specifico, «Cocina Caprice» si riserva il diritto di modificare il menu e offrire al cliente un prodotto dello stesso prezzo o migliore, rispettando l'ideologia del piatto precedentemente scelto dal cliente.
Qualsiasi annullamento da parte della società di catering "Cocina Caprice" del servizio ordinato, e salvo casi di forza maggiore, darà luogo alla restituzione della caparra versata dal cliente, nei termini di legge, escluso qualsiasi altro tipo di risarcimento.

Forza maggiore

«Cocina Caprice» potrebbe essere liberata dai suoi obblighi o sospenderne l'esecuzione se non è in grado di garantire la prestazione in caso di forza maggiore: morte, guerra, sommosse, scioperi, manifestazioni, blocchi stradali o strade impraticabili, incidenti, tempeste, disastri naturali, condizioni meteorologiche estreme, inondazioni, carenza di carburante...

Rinvio

In caso di posticipo da parte del cliente della data dell'evento, qualunque sia la causa, la caparra verrà trattenuta dalla società «Cocina Caprice».

la logistica

Ci riserviamo il diritto di rifiutare di lavorare in determinati luoghi per motivi tecnici (cucina non sufficientemente attrezzata, luogo con dislivelli, malsano, ecc.)
Per gli eventi che richiedono la fornitura di attrezzature mobili, la cucina del locale dovrà essere dotata del minimo necessario di potenza elettrica di 5 Kw, 220 volt e 32 ampere per funzionare con le nostre apparecchiature.
Tutti i costi relativi all'operazione richiesta dalla sede dell'evento sono a carico del cliente.
La nostra cucina mobile: Verrà addebitato un supplemento in base agli elementi forniti dal nostro team: tavoli, piani di lavoro, generatori elettrici, congelatori, forni e piani cottura, barbecue, armadi caldi, luce... (preventivo su richiesta).

Responsabilità – Assicurazione

Intolleranze e allergie alimentari: «Caprice Kitchen» offre alternative per diete speciali (vegana, vegetariana, halal, allergie e intolleranze...).
Per le persone celiache, «Cocina Caprice» si impegna a utilizzare prodotti senza glutine, ma le cucine di «Cocina Caprice» non sono adatte per evitare la contaminazione incrociata. Non siamo responsabili in caso di problemi con questo tipo di allergia.
Prodotti esterni: Non è consentito servire bevande o cibo al di fuori dei nostri servizi senza previo accordo. La merce non consegnata da «Cocina Caprice» è sotto la responsabilità del cliente. Spetta a quest'ultimo prendere le disposizioni necessarie.
Beni non consumati: In caso di evento con servizio, lo staff distruggerà la merce non consumata al termine dell'evento, salvo specifica richiesta del cliente e con la tutela di una liberatoria da parte del cliente che esonera «Cocina Caprice» da responsabilità. Non si assume alcuna responsabilità per l'eventuale consumo delle portate avanzate del menu.
Noleggio materiale: Qualsiasi bene o materiale messo a disposizione del cliente per l'affitto o il prestito che venga distrutto, rotto, danneggiato o non restituito sarà soggetto a costi aggiuntivi.
La società «Cocina Caprice» non può essere ritenuta responsabile per l'uso improprio dei prodotti (presentazione, conservazione, surriscaldamento, ritardo...) a causa del superamento del programma dell'evento, per l'azione inappropriata di altri fornitori di servizi scelti dal cliente (DJ o conduttore, proprietario o ospiti...), l'insufficienza dell'allacciamento elettrico, il cattivo stato del locale...

Affermazioni

Prima delle 24 ore.
Trascorso tale termine non sarà accettato alcun reclamo riguardante lo svolgimento dell'evento.
Consegne: Qualsiasi ritardo o anticipo rispetto al programma concordato non può causare il mancato pagamento parziale o totale dell'importo della fattura o il rifiuto della merce. Allo stesso modo, qualsiasi errore nella consegna non può essere imputato a «Cocina Caprice» nel caso in cui le informazioni consegnate non siano corrette.

Differenze

In assenza di una soluzione amichevole, qualsiasi tipo di controversia che possa sorgere tra «Cocina Caprice» e il cliente sarà risolta nei tribunali di Barcellona.

Copyright © 2024 Cocina Caprice

Tutti i diritti riservati

E' vietata la riproduzione totale o parziale

dei contenuti di questo sito web